Città di Castello

torna indietro
Loghi in home Page                                                
città di castelloFreccettaEventiFreccettaDettaglio eventi

Teatro a Chilometri zero

06/02/2019 Gal Alta Umbria Città di Castello castello@infoaltaumbria.it

Rassegna Teatro a Chilometri zero. 22 febbraio, ore 21 "Avanzi di corsia" - Compagnia Suppergiù Teatro degli Illuminati Info: teatro@cittadicastello.gov.it - Uff. Cultura 075 8522920

Se la domenica significa Teatro Ragazzi, il venerdì è Teatro a Chilometri zero. Consacrato alle compagnie locali dalla seconda stagione, che l’assessorato alla Cultura dedica “a spettacoli non solo molto apprezzati ma soprattutto frutto della creatività locale, dell’impegno di appassionati e dello spirito di coinvolgimento di molte realtà territoriali” ha detto il vicesindaco Michele Bettarelli, presentando le sette compagnie del cartellone che inizia venerdì 25 gennaio 2019 e terminerà il 3 maggio. “La stagione classica di prosa è ormai affiancata da due programmazioni parallele molto importanti per il pubblico e per il contributo che danno alla crescita di una cultura diffusa: Teatro Ragazzi, che anche nelle due repliche di ieri (domenica 20 gennaio) ha collezionato oltre 500 spettatori e l’ultima nata, la rassegna di Teatro a Chilometri zero, aperta a tutti i soggetti impegnati su questo versante e su cui il Comune vuole continuare ad investire, pensando che sia uno degli sbocchi naturali della passione per il teatro. In pochi anni siamo riusciti a radicare ed espandere la cultura teatrale dei tifernati, basti pensare al tutto esaurito della stagione di prosa e questo ci riempie di soddisfazione, oltre a confermarci nella bontà delle scelte di programmazione compiute”. Presenti alla conferenza stampa i membri di alcune delle compagnie che partecipano alla seconda rassegna del Teatro a chilometri zero di Città di Castello: Marcello Novelli e Sara Sabini per il Gruppo teatrale San Leo Bastia, Giovanna Guariniello per Medem, Emilio Sabatini e Mario Franchi per I Panni Stesi, Elio Mariucci per Nuvole Passeggere. Il calendario. L’esordio, affidato a San Leo Bastia, è fissato tra qualche giorno, per venerdì 25 gennaio 21, con lo spettacolo Tacco 12 e proseguirà con venerdì 22 febbraio alle ore 21 Avanzi di corsia (nientedimeno!) della compagnia Suppergiù (Quellidilàdalponte), il 15 marzo alle 21 Medem presenta Dramma inconsistente, venerdì 22 marzo alle 21 tocca a I Panni stesi con Tra moglie e marito, venerdì 5 aprile alle 21 salirà sul palco l’associazione culturale Politheater Ugo e il 12 aprile alle 21 Mago Merlino in: com’è dura la magia!, in replica con un adattamento per ragazzi il 14 aprile alle 17. Ultimo appuntamento venerdì 3 maggio alle 21 con il Teatro dei 90 Le Porte che proporrà Una donna è donna.